Ritorna Yes Weekend, la rubrica settimanale che vi consiglia, o sconsiglia, cosa andare a vedere al cinema questa settimana.

  • A casa tutti bene

Gabriele Muccino torna in Italia, a raccontare la storia di una grande famiglia che si riunisce per festeggiare le nozze d’Oro dei nonni, che sarà una buona occasione per riaccendere conflitti tra i vari membri della famiglia. Il cast è all-star: ne fanno parte Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Tea Falco, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini, Sabrina Impacciatore, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino e Gianmarco Tognazzi. Guardando il trailer sorge il dubbio che questa storia che sa di già visto riesca a raccontare qualcosa di nuovo, nella speranza che si scongiuri l’effetto soap al cinema.

Black Panther

 

È tornata la Marvel con l’ultimo capitolo prima del crossover di “Avengers: Infinity War”. A questo giro ci troviamo in Wakanda, dove T’Challa (già conosciuto in “Captain America: Civil War”) torna a prendere le redini del suo paese dopo l’assassinio del padre, ma si troverà a fronteggiare delle minacce che minano il suo potere dovendo quindi tornare nelle vesti della Pantera Nera. Il regista è Ryan Coogler (Creed) e il cast è formato da volti conosciuti di cinema e tv: Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya (che ricordiamo è in lizza per il miglior attore ai prossimi Oscar per “Get Out”), Letitia Wright, Winston Duke, Angela Bassett, Forest Whitaker e Andy Serkis. È un film che attirerà molti di voi nelle sale ed ha già dalla sua il consenso della critica: sarà veramente la novità dell’universo Marvel o sarà la fiera del politically correct made in Disney?

La forma dell’acqua – The Shape of Water

Guillermo Del Toro torna in sala con un film che gli è già valso un Leone d’Oro a Venezia e che ha già raccattato 13 nomination agli Oscar. La storia ambientata nella Baltimora del 1962 narra di Elisa, un’inserviente di un laboratorio governativo che scopre che al suo interno vengono fatti degli esperimenti su un essere anfibio con cui farà amicizia. Il cast è d’eccezione: ne fanno parte infatti Sally Hawkins (candidata all’Oscar per questo ruolo), Octavia Spencer (candidata all’Oscar per questo ruolo), Michael Shannon, Richard Jenkins (candidato all’Oscar per questo ruolo), Doug Jones e Michael Stuhlbarg. Le aspettative verso questo film sono altissime anche visto il passaparola che arriva dall’America: nella speranza che queste siano ripagate ci si augura un’adeguata distribuzione.

 

Commenti su Facebook
SHARE