Una volta passato il 4 luglio, dopo che l’ultimo Blockbuster è stato sganciato dalle majors, il cinefilo sa che inizia il mese di calma piatta. Mese che precede i festival agosto/settembrini, pausa di riflessione prima di affrontare la nuova stagione di sale aromatizzate ai pop corn e di luci che scendono piano piano mentre la vista si immerge nello schermo.

Certo qualcosa in queste sere si trova comunque in sala, ma i titoli spesso non sono un granché; una buona occasione per recuperare film sfuggiti durante l’anno, magari nelle proiezioni all’aperto che tornano ad animare le serate sia in città che in provincia.

Il nostro consiglio è quello di armarvi di anti zanzare, plaid della nonna, e andare a colonizzare uno spazio di prato nel cinema all’aperto più vicino a voi per riapprezzare titoli già visti o cogliere occasioni sprecate durante l’anno.

A Milano trovate tra i tanti:

  • AriAnteo, articolato in 5 diversi spazi

http://www.spaziocinema.info/news/arianteo-milano-2017

  • La rassegna del lunedì sera gestita da Carroponte:

http://www.carroponte.org/cinema/

  • Mare Culturale Urbano, in Piazza di Cenni di Cambiamento

A cura di Martina Zerpelloni

 

Commenti su Facebook
SHARE