Considerate la rubrica Yes Weekend di Vox come il vostro personale cicerone su gli ultimi film in uscita quests settimana. Anche oggi, abbiamo selezionato tre pellicole che troverete nei cinema da questo weekend e che vogliamo consigliarvi di andare a vedere.

Tomb Raider

Nominando Tomb Raider il primo nome che ci viene in mente è Lara Croft, e nominando Lara Croft pensiamo subito ad Angelina Jolie, protagonista del famoso film del 2001. Quest’anno però, a vestire i panni dell’accattivante e avventurosa archeologa sarà un volto nuovo, quello del premio Oscar Alicia Vikander. Nel reboot del 2018 Lara è una normale ragazza che frequenta l’università e che convive con il peso di aver perso il padre, ma non accetta le spiegazioni che le vengono date riguardo alla sua sparizione; inizierà così un viaggio che la porterà sulle tracce del genitore scomparso e che la trasformerà nell’eroina ormai a tutti nota. Il ritorno sullo schermo di Lara Croft è qualcosa di inaspettato tanto quanto lo è la scelta forse azzardata di cambiarle completamente volto e assegnare questo ruolo alla Vikander. Ne sarà all’altezza ? Saranno i fan del videogioco a deciderlo.

Oltre La Notte

Film del 2017 in uscita questa settimana, in Oltre La Notte il regista Fatih Akin racconta la storia drammatica di Katja, interpretata da Diane Kruger, che in un attentato perde il marito e il figlio. La pellicola si concentra sul processo e sul dolore che la donna dovrà affrontare a causa dalla sua perdita, e in particolare il regista insiste nel sottolineare alcuni aspetti come l’odio e il razzismo che persistono nel mondo a noi contemporaneo, tra guerra giustificata al terrorismo e atteggiamenti xenofobi su base religiosa nei confronti di persone di nazionalità diverse dalla nostra. Un film da vedere che, per le tematiche affrontate, si rivelerà sicuramente emotivo e coinvolgente. 

Metti La Nonna in Freezer

Chiudiamo la triade con una commedia made in Italy diretta da Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi con protagonisti Fabio de Luigi e Miriam Leone. Lui, finanziere pronto a scovare chiunque commetta piccoli crimini, lei, restauratrice sul lastrico che può contare solo sulla pensione della nonna per andare avanti. Il problema si pone proprio quando la nonna muore e la Leone ha la brillante idea di congelarne il cadavere per continuare a incassare la pensione e in contemporanea cercare di risolvere i propri problemi economici. In una serie di equivoci e divertenti segreti nascosti questa commedia si inserisce nel filone di comicità all’italiana che tutti fin troppo bene conosciamo.
A cura di Giorgia Agati

Commenti su Facebook
SHARE