VESTIMI CON GUSTO: LE ECCELLENZE ITALIANE UNITE NEL RISPETTO DELL’AMBIENTE

683

A cura di Claudia Tanzi

Nell’Enciclopedia Treccani si legge come il termine “moda”, dal latino modus, modo, foggia, indichi “ciò che viene percepito come adeguato, giusto e opportuno in un determinato momento e in un certo luogo, in situazioni e in epoche diverse”, ed è a questa stessa etimologia che si rifà infatti l’aggettivo “moderno”. Moda come espressione della società dunque luogo privilegiato, per il suo linguaggio universale, ove dare voce alle urgenze del presente.

L’esigenza di uno stile di vita ecosostenibile, in particolare, è tra le principali sfide che la modernità ci pone e dovrebbe tramutarsi in un dovere morale per ognuno di noi. Gli studenti del corso di Turismo culturale e sviluppo del territorio tenuto dal Prof. Giovanni Bozzetti nell’ambito della Laurea Magistrale in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, hanno accolto questa prova scegliendo di affrontare il tema dell’ecosostenibilità in una serata interamente autoprodotta, che si svolgerà a Palazzo Cusani il 15 gennaio 2015 dalle ore 18 alle ore 20.30.

Moda, alimentazione, cultura, Milano, tanti punti uniti da una stessa linea: la volontà di sensibilizzare un pubblico di giovani ad uno stile di vita compatibile con le necessità del pianeta che si vanno facendo via via più pressanti. Da più parti e dagli ambiti più disparati negli ultimi anni si sono levate voci in capitolo: è di 4 anni fa l’appuntamento “Pregustando l’Expo” organizzato dagli allora studenti del corso, cui VestiMI con gusto si richiama quasi a voler chiudere il cerchio proprio nell’anno dell’Esposizione Universale. Duplice è l’obiettivo: sottolineare l’importanza di vestire Milano con gusto, preparando la “Bella Signora” ad accogliere i 20 milioni di ospiti che nei prossimi mesi le faranno visita, ma anche di vestire noi stessi con gusto nel rispetto dell’ambiente.

Il programma della serata prevede diversi momenti: un dibattito d’apertura sul tema “L’importanza di vestire Milano con gusto in attesa di Expo 2015. Gli eventi quale importante leva di marketing territoriale per la valorizzazione urbana ed attrazione di flussi turistici”, ospiti la Dott.ssa Valentina Aprea, Assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro, il Dott. Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, il Cav. Mario Boselli, Presidente Camera Nazionale della Moda, cui faranno seguito micro defilè durante i quali sfileranno in passerella le creazioni di stilisti che hanno fatto dell’etica green la propria filosofia core: Alice Lissoni, Afol Moda, Meet2Biz, Giovanni Scafuro, Tiensivu, Paglia, Altriluoghi, Knitlab, Kahuna Project. In conclusione, agli ospiti verrà offerto lo spettacolo live di una food performance ad opera dello chef Beppo Tonon.

Un’opportunità preziosa per gli studenti, dunque, di mettersi in gioco in prima persona divenendo attori chiave del proprio territorio e artefici di un potenziale cambiamento. Ma un momento di approfondimento importante anche per gli ospiti, occasione di riflessione su quelli che sono temi che andranno rivestendo un ruolo sempre più centrale nel mondo di domani.

Commenti su Facebook