Anche questa edizione dell’Uniweb Tour giunge al termine e ospite dell’ultima tappa sarà Michele MUD!

Il progetto di Michele Negrini nasce nel 2015 con la pubblicazione dell’album D’amore e di fango, che ha come riferimenti sonori il raggae e il blues. Vincitore di numerosi premi, fra cui il premio “Voci per la libertà” di Amnesty International, Michele MUD ha aperto i live di artisti del calibro di Elio e le Storie Tese, Omar Pedrini e Finaz della Bandabardò. Nel 2017 viene inserito in “Inalienabili”, un’installazione itinerante sui temi dei diritti umani promossa da Amnesty Internation, che ha visto la partecipazione tra gli altri di Francesco Guccini, Nada, Modena City Ramblers, Fiorella Mannoia e Roy Paci.

Per conoscerlo meglio non vi resta che seguirci domani, lunedì 13 maggio, dalle ore 10:30 sui nostri canali in diretta da Yellow Sound!

Commenti su Facebook
SHARE