Anche questo 2017 volge al termine e come ogni anno tiriamo le somme di come è andata la stagione videoludica.

È stato un processo molto intenso che ha dato fondo alle nostre risorse, con l’arrivo di seguiti, rinascite di brand famosi e grandi sorprese. Di classifiche ce ne saranno ben tre, una per ogni redattore, visto che abbiamo gusti molto differenti e prediligiamo generi diversi.

In queste classifiche troviamo glossi blockbuster come Horizon zero dawn, che ha stupito tutti per la qualità grafica migliore che si sia mai vista, nonostante sia un open world su PS4. Resident Evil 7 che apre una nuova strada per l’intera saga. L’incredibile rinascita della saga di Zelda con il nuovo capitolo Breath Of The Wild, che ha spiazzato pubblico pubblico e critica, per il fascino indiscutibile, le nuove meccaniche e la sua vastità, che ha trascinato chiunque a completare il gioco tutto di un fiato e riconsacrando La Saga di Zelda e questo ultimo capitolo tra le leggende dell’universo videoludico.

E la curiosa avventura grafica, What Remains of Edith Finch che ha addolcito i giocatori di tutto il mondo per le sue tematiche e la profondità narrativa che in pochi giochi sono riusciti a raggiungere. Per poi parlare del ritorno di grandi saghe come Assassin’s Creed Origins, che dopo due anni dall’uscita dell’ultimo gioco tenta il rinnovamento di una saga che ormai si era un po’ stagnata.

Passando per CupHead che chiunque ha tessuto le lodi di questo sparatutto a scorrimento old school e senza tralasciare grossi seguiti come L’Ombra della Guerra che non solo ha rinnovato le meccaniche del capitolo precedente ma ne ha anche aggiunte di nuove. Ma ora senza dilungarci troppo andiamo a vedere che giochi ha premiato la redazione Games di VOX quest’anno:

Gabriele Settineri:
1) Call of Duty WW II
2) Uncharted L’eredità Perduta
3) Fifa 18
4) Assassin’s Creed Origins
5) Need For Speed PayBack

Stefano Francescato:
1) Persona 5
2) Zelda Breath of The Wild
3) Horizon Zero Dawn
4) Resident Evil 7
5) CupHead

Giacomo Azzolina:
1) Zelda Breath of The Wild
2) What Remains of Edith Finch
3) Horizon Zero Dawn
4) Prey
5) La terra di mezzo: L’Ombra della Guerra

A cura di Giacomo Azzolina

Commenti su Facebook
SHARE