The Paper Boy #6 – lo strillone: tutte le ultime news dal mondo del cinema

363

Torna The PaperBoy. La vostra rubrica settimanale preferita oggi vi propone svariate novità che hanno inondato il fatato mondo del cinema.

  • Partiamo subito informandovi che si sta tenendo in questi giorni il prestigiosissimo Taormina Film Festival per la sua 62esima edizione. Tra gli ospiti internazionali si fanno spazio figure come Oliver Stone, Richard Gere, Harvey Keitel, Rebecca Hall, Jeremy Renner, Iain Glen, Susan Sarandon e moltissimi ancora. Proprio la Sarandon ha dichiarato a Taormina la sua perplessità per un governo con Hillary Clinton, ma oltre che di politica ha parlato del nuovo film “The Meddler” diretto da Lorene Scafaria e del rapporto madre-figli sia nel film che nella sua vita privata. Tra i nuovi progetti dell’attrice c’è anche la nuova serie Feud, di Ryan Murphy, ambientata in una scintillante Hollywood di vecchia data, Susan infatti interpreterà Bette Davis.
  • Buone notizie finalmente per la povera Angelina Jolie, parrebbe infatti che sia stata scelta per un ruolo in “Assassinio sull’Oriente Express” diretto da Kenneth Branagh. Il giallo della Christie non è nuovo nelle sale cinematografiche, questa nuova versione si preannuncia bene, quindi non ci resta che aspettare.
  • TOP NEWS! Se pensavate che di La passione di Cristo potesse essercene una sola, ecco vi sbagliavate di grosso! Mel Gibson torna con il seguito della pellicola affiancato da Rendall Wallace. A questo punto non rimane che chiedersi quanto questo film si spingerà oltre e se sarà “crudo” come il precedente, non sono stati molti i commenti di Gibson, quel che si sa è che di storia ce ne è molta da raccontare.
  • FLOP NEWS! (O TOP, a seconda delle interpretazioni) The Conjuring 2 si trova nei nostri cinema in questi giorni e sta andando molto bene, si tratta del sequel di The Conjuring, un film horror che narra la vicenda di due ricercatori del paranormale. The Conjuring 2 mantiene la sua formula originale: la coppia di attori è sempre la stessa Vera Farmiga e Patrick Wilson, per la regia di James Wan. È il regista ad annunciare che la sua regia per un The Conjuring 3 sia altamente improbabile visti i suoi impegni, un bene o un male? A voi la parola.

A cura di Sara Palumbo

Commenti su Facebook
SHARE