The Paper Boy: la settimana dei volti noti e dei nuovi registi

130

Questa settimana, come ogni settimana voxiana che si rispetti, torna la rubrica di aggiornamenti sul mondo del grande schermo.

Partiamo da un in film in uscita il 10 maggio e di cui finalmente è stato rivelato il trailer italiano. Song to Song, ultimo lavoro del regista americano Terrence Malick. Nomi grossi, e non solo a livello di attori, rendono senz’altro incuriositi anche i non-fan dei film malickiani dall’estetica esasperata (esasperante?). La vicenda amorosa, che dalle poche immagini viste ci rimanda un po’ a Closer (complice forse la presenza della Portman), si muove all’interno del mondo musicale e chiama sul palco del grande schermo grosse personalità del settore. Stavolta non vi diamo noi i nomi, fate una piccola caccia al tesoro. Ecco il trailer:

 

Da un regista che calca la scena da parecchi anni passiamo ad un esordio alla regia, quello di Bradley Cooper. L’attore, che ha visto crescere la sua popolarità in questi ultimi anni, è pronto a mettersi alla prova come già molti altri suoi colleghi hanno fatto. Gira infatti in rete la prima foto dal set di “È nata una stella” già annunciato remake della pellicola del 1954 diretta da George Cukor con Judi Garland. Qui nei panni della protagonista avremo Lady Gaga, o meglio, Stefani Germanotta (così intende firmarsi l’artista).

Se mescoliamo un attimo le due notizie sopracitate otteniamo…ta daan: altro esordio alla regia. Chi? Natalie Portman. In quest’ultimo anno l’avrete vista forse più dei vostri nonni ed ecco che si prepara a portare sugli schermi – dal 1 giugno –  Sognare è vivere tratto dal romanzo autobiografico di Amos Oz Una storia di amore e di tenebra. Qui sotto il trailer italiano

 

a cura di Martina Zerpelloni

Commenti su Facebook
SHARE