Tekken nasce come gioco arcade per le sale giochi, poi in seguito convertito per console dato l’alto gradimento del pubblico. Tekken 7 è un grande ritorno del titolo prodotto dalla Bandai-Namco in quanto mancava dagli scaffali con un nuovo titolo dal lontano 2007 (anno di rilascio di tekken 6).

Un’attesa che ha fatto molto bene al titolo perché è riuscito a generare un’ondata di nostalgia e voglia di riprendere in mano un titolo con cui molte persone (principalmente adulti) hanno passato la loro infanzia/adolescenza nelle sale giochi.
I meccanismi di gioco sono molto simili al titolo precedente con un tocco ii più di realismi nei movimenti e aggiunte di mosse abilità davvero spettacolari.

Modalità storia

Storia molto lineare e piena di combattimenti, purtroppo unico momento in cui il player può interagire nel gioco.

Modalità arcade/multiplayer

Forse la parte più divertente, non segue un filo logico ma una volta scelto il proprio personaggio si inizia a combattere fino a che non si viene sconfitti dalla cpu oppure dal proprio amico.

Tekken 7, titolo che ha creato scompiglio nell’attesa della sua uscita con vari rimandi, creando così molta suspance intorno ad esso è stato, secondo me, più atteso che apprezzato.

VOTO: 7.5

 A cura di Gabriele Settineri

Commenti su Facebook
SHARE