New Artist: Slowmother

529

Per tutta l’estate vi continueremo a proporre artisti emergenti da scoprire. Per questa settimana abbiamo scelto gli Slowmother.

Biografia: questo progetto emerge dall’orizzonte con un sound blues e garage/rock’n’roll combinato a vibrazioni electro anni ’80, portando dietro di sé la luce purpurea della notte appena trascorsa, intrisa di suoni chimicamente seducenti.
Questo è lo sfondo in cui si muove la band che diffonde un suono semplice e aggressivo. Dal 2012 suona e viaggia con il suo furgone nero, scassato, fatto di stelle e fiamme per i peggiori locali del milanesee nel 2015 pubblica il suo primo EP “Slowmother “, un assaggio di 4 brani che colpisce il pubblico, per poi concepire nel 2016 il primo Full Lenght Album, “Chemical Blues”, dopo una meticolosa ricerca di melodie ed atmosfere negli studi RecLab di Milano.

slowmother coverTracklist “Chemical Blues”:
1. Liar
2. Chemical Blues
3. Drugs
4. Mr. Whoo Hoo Yeah
5. Lipstick
6. The City Of Taste
7. Queen
8. Outlaw
9. My Grave
10. 20 Years
11. Too Late Jesus

Componenti:
Alessio Slowmother: guitar, voice
Grace: drums
Pietro The Butcher: bass

Contatti:
Facebook
Soundcloud

Commenti su Facebook
SHARE