New Artist: Bad Dinosaur

324

I New Artist che vi presentiamo questa settimana sono i Bad Dinosaur.

Biografia: I Bad Dinosaur nascono a Brescia grazie alle persone di: Daniele “Dan” Berto (voce e chitarra), Giovanni “Jo” Caniato (batteria), Matteo “Trov” Trovò (chitarra) e Daniele “Sbarbo” Meriti (basso). Gli albori della band si hanno con il sodalizio tra Trov, un ragazzo che incarna alla perfezione gli anni ’70 e Jo, batterista conosciuto per la militanza nei Miss Chain And The Broken Heels e Tight Eye. L’alchimia tra i due era forte, ma mancava una voce e il sound deficitava di tecnica ed estro. Fortuna vuole che, come una manna dal cielo, passasse da quelle parti Dan. A completare i Bad Dinosaurs è l’ultimo arrivato, ma non per questo meno importante, Sbarbo: basta vederlo, mentre malmena il suo basso facendo svolazzare la chioma, per capire come si integri perfettamente col sound primitivo della band.

bad dinosaur coverRecensione – Bites: Bites è un disco estremamente evocativo. Anzi, le sue sonorità non evocano gli anni ’70, SONO gli anni ’70, in tutto ciò che questo decennio ha dato al rock e al pop. Ma non bisogna farsi fregare, con i Bad Dinosaur non si tratta di revival o mero citazionismo, il loro stile ironico e chiassoso fa in modo che il loro sound si appropri degli elementi del passato in maniera estremamente pura. I cardini della musica anni ’70 non sono semplicemente riproposti, ma respirano dentro i quattro musicisti di Brescia. Bites è nella sua affermazione un disco fortemente genuino e diretto, poiché non si tratta di riferimenti riscritti a tavolino, ma di un’osmosi tra tra musica e musicista.

Tracklist:

  1. Nothing To Tell
  2. The Stone
  3. Like A Leech
  4. Napoleon Is The Cat
  5. Peg Leg Pete

Contatti:
Facebook
Instagram

A cura di Andrea Predieri

 

Commenti su Facebook
SHARE