PROSSIMO APPUNTAMENTO UNIWEB TOUR: IO NON SONO BOGTE

463

Torna, in versione rinnovata, Io Non Sono Bogte, nome d’arte di Daniele Coluzzi, cantautore romano che nel 2012 esordì con il primo album pubblicato soltanto su supporto USB dal titolo “La Discografia è morta e io non vedevo l’ora”.

Oggi Daniele torna con una nuova formazione e un nuovo sound, meno sporco più pop. Il primo brano scelto dall’ep uscito il 6 novembre è “Io Non Sono Bello”.

Io non sono bello: quante volte al giorno ce lo ripetiamo? Dalla mattina, di fronte allo specchio, fino alla sera, quando siamo nel letto con la persona che amiamo. La canzone ironizza sull’ insicurezza ai tempi dei social network e il bisogno sempre maggiore di apparire e essere apprezzati. Ridere delle nostre paure e di quello che siamo è l’unico modo per tenere lontana l’ansia da like.

Con questa idea nasce il video di “Io non sono bello”, che ruota attorno a Instagram, il social network della bellezza per eccellenza. I like sono il consenso positivo che cerchiamo nella vita di tutti i giorni. Nel video diversi personaggi cercano la posa migliore, e anche un po’ di forzare la realtà, per risultare più belli e interessanti possibile. Non tutti ci riescono, e quindi Instagram a volte diventa semplicemente comico.

Il video è prodotto da Studionero. Hanno suonato e cantato: Daniele Coluzzi, Davide Sollazzi, Marta Venturini, Alberto Curatola,  Valerio Errico. Mix e Mastering : Daniele Gennaretti presso Studionero.

I pezzi che compongono l’ep sono in totale 6: 5 + 1 versione acustica della canzone che apre la tracklist, “Pompei”.

Commenti su Facebook