Plant: esce Killjoy, il suo primo EP Ufficiale

181

Plant con KILLJOY EP segna l’inizio e la fine di un percorso durato un anno. Francesco Clemente, ha solo 17 anni, ma ma ha già segnato traguardi notevoli sulla strada di ascesa nel rapgame nazionale dove è stato segnalato come rapper emergente del 2017. Il suo è un progetto totalmente indipendente e il suo EP è disponibile in freedownload su Beat Torrent.

 

Plant: esce Killjoy, il suo primo EP Ufficiale

 

 

“Sto correndo ma in punta di piedi,
perché io col silenzio ci vivo meglio.
Non ho pagato per il rispetto,
non ho inventato che vengo dal ghetto.”

 

 

 

 

 

 

 

Noi di Vox lo avevamo già notato e infatti avevamo parlato del suo progetto un annetto fa nella nostra rubrica New Artist. In questa rubrica cerchiamo di scovare nuovi talenti e ci fa sempre piacere quando questi talenti emergono effettivamente: oggi 31 marzo 2017 siamo felici di annunciare l’uscita del suo primo EP ufficiale, KillJoy.  Il percorso si sviluppa lungo 10 tracce, di cui tre sono featuring con Nerone, Max il Nano e Nico Flash. In questo Ep ci sono suoni diversi: si passa da brani hardcore come “Modus Vivendi” ad altri più soft come “All the gold” e “Come stai?”. Non mancano sonorità trap in “Non è gossip”, “H24 freestyle”, “Non ha un costo”, che si fondono a diversi sound di matrice elettronica come l’edm e la base house ma anche a giri di basso dalle note punk. Le tematiche trattate sono molteplici e composite, dalle love tracks alle punchline più crude.

L’elemento veramente innovativo è l’approccio di Plant al suono che modula la voce senza utilizzare software. Questo aspetto è derivato dal background culturale musicale dei giovani produttori, dj e musicisti Sunken (17 anni) e Soyle (23 anni).

Ecco la dimostrazione di come un giovane può fare quello che si ama, non importa quanto difficile possa sembrare. Per Plant non è che l’inizio e noi saremo qui a raccontarvi il suo percorso.

a cura della redazione

 

 

Commenti su Facebook
SHARE