Patologie da serie tv: Reign

974

Ben ritrovati, cari lettori, all’appuntamento settimanale dedicato alle serie televisive. L’articolo di questa settimana sarà dedicato ad una serie completamente diversa da quelle precedenti. Udite udite, cari lettori, questa volta si parlerà di…..Reign!

Reign è una serie tv statunitense trasmessa sulla rete televisiva via cavo The CW dal 17 Ottobre 2013. Incentrata sulla vita di Mary Stuart, la serie è ambientata in  Francia a partire dal 1557.

Ma ecco alcuni punti che ci tormentano:

# 1 Storia vera ma con un po’ di fantasia. La serie è basata su una storia realmente accaduta, quindi si parte già su delle buone basi per scandali, trame, amori e tradimenti nella corte, ma è resa molto più interessante è moderna dagli aspetti romanzati e fictional che gli autori inseriscono nelle vicende.

# 2 Mary. È molto difficile mostrare al meglio le caratteristiche di una sovrana di quegli anni, sopratutto così giovane e così inesperta come questa, Reign vince su questo aspetto con la regina di Scozia, che viene di certo rappresentata magistralmente nel suo modo di regnare deciso e con estrema dedizione, ma nello stesso tempo vengono mostrate le sue fragilità.

# 3 Francis. L’altra metà della mela: Francis non è un buon motivo solamente grazie al suo spirito eroico di amorevole da vero principe, e futuro Re che ama profondamente la sua Nazione e la sua regina..è un gran motivo anche per la sua presenza: non si può non innamorarsi di quegli occhi azzurri e capelli riccioli biondi.

# 4 Bash: il bello è dannato. I produttori di Reign con i principi si sono sbizzarriti, perché anche Bash, il fratellastro di Francis, nata dalla relazione del Re con la sua amante storica, è un vero bocconcino. Anche lui inoltre uomo di grande moralità, sempre con una missione da portare avanti per salvare qualcuno, o aiutare i più poveri e deboli, ed è estremamente leale al fratello.

# 5 Frary. Quello che rende questo telefilm davvero intrigante è l’amore che lega i due personaggi Mary e Francis, così belli ed emozionanti insieme da guadagnarsi l’hashtag #frary dai fan di tutto il mondo.

# 6 Intrighi e intrecci. Gli amanti, gli intrecci, i tradimenti sono all’ordine del giorno nella corte dei Valois, dove i segreti non restano tali neanche per un giorno, tra pettegolezzi e rivelazioni. Le storie sono portate avanti sopratutto dalle tre dame e amiche di Mary: Kenna, Lola e Greer. Ma la regina delle relazioni clandestine è sicuramente la più matura Caterina, che usa spesso la seduzione per ottenere quello che vuole…ma anche per divertirsi, lei che può!

# 7 Un po’ di mistero non fa mai male. L’altro aspetto che ha reso questa serie  ben fatta, è l’alone del mistero, che lo rende quasi un giallo. Tutto inizia con le previsioni di Nastradamus, con una figura fantasmagorica nel castello, e passa poi per morti misteriose, assassini, malattie inspiegabili. Tutti missioni per il bel Bash, che deve sconfiggere i mali che perseguitano il villaggio.

# 8 Caterina de Medici. È sicuramente un personaggio antagonista nelle vicende, ma non si può essere che sua fan. Il suo rapporto con i figli e con la nuora Mary è in continua evoluzione, e manifesta solamente il suo grandissimo amore per la prole, per cui fa di tutto. La migliore strega del reame, ironica ma decisa, non lascia trasparire le sue debolezze: è sicuramente uno dei personaggi più interessanti e per la quale vale la pena vedere questo telefilm.

# 9 Le Musiche. Specialmente la colonna sonora. Sono musiche piacevoli, calme, che creano atmosfera e accompagnano in modo perfetto le scene. Per citare alcuni artisti spesso utilizzano per il soundtrack, The Lumineers, London Grammar, e tantissimi altri.

# 10. Lotta per il trono. Vedremo una Regina di Scozia che lotterà con tutte le forze, nonostante il dolore, per difendere il trono.

# 11. Gli Abiti. Reign è intrigante anche per le ambientazioni e i costumi: è reso così moderno da sentirsi parte della corte, da indossare quei magnifici abiti, i corpetti, e i gioielli dell’epoca e danzare con i conti e arciduchi provenienti da tutta Europa.

Cari lettori, se siete appassionati di intrighi, tradimenti e se vi piace  il mistero vi consiglio vivamente di non perdere questa magnifica serie televisiva…non smetterete più di guardarla!!! Vi do appuntamento alla prossima settimana con un’altro articolo dedicato alle serie televisive.

a cura di Milena Palazzo

 

Commenti su Facebook
SHARE