Patologie da serie TV: Mr Robot

580

Questa settimana ci soffermiamo su una serie che ha sconvolto molti telespettatori, stiamo parlando di…Mr Robot.
Mr Robot è una serie televisiva statunitensi di genere drammatico-thriller, creata dallo sceneggiatore Sam Esmail e trasmessa dall’emittente USA Network dal 24 Giugno 2015.

Ma ecco a voi alcuni punti che ci tormentano:

#1 La storia: Elliot è un ingegnere di sicurezza cibernetica di una società di sicurezza informatica, AllSafe, che protegge uno dei più importanti conglomerati economici e finanziari del pianeta, la E Corp. Questo è il suo lavoro di giorno. Di notte e nel tempo libero, Elliot è un hacker, una sorta di giustiziere dgitale che smaschera pedofili, criminali di vario tipo e protegge le persone che ama. Elliot è in analisi, ma non prende le sue medicine, preferisce drogarsi. Elliot è contattato da una cellula terrorista di hacker che vuole innescare una rivoluzionare globale abbattendo proprio la E Corp. È reclutato da un omino di mezza età che indossa una giacca con un marchio, Mr Robot.

#2 è una serie sui robot che domineranno il pianeta? No, non si parla di robot, cibernetica o intelligenza artificiale, ma di computer, informatica, social network, reti di protezione delle grandi aziende e gli hacker che cercano di violarle sono il cuore della serie.

#3 Chi sono i personaggi e gli interpreti? Il protagonista è Elliot e ha qualche problema. Va da una psichiatra(Portia Doubleday), praticamente ha un solo amico e fa l’hacker. È interpretato da Rami Malek che è uno dei volti più stupefacenti della stagione televisiva: i suoi enormi occhi pieni di distacco sono la sottolineatura di gran parte della serie che per lo più una serie incentrata proprio sul suo Elliot. Darlene ha il volto e le gambe lunghe di Carly Chaikin. Martin Wallstrom interpreta Tyrell Wellick, dirigente della E Corp che cerca di dare la scalata alla multinazionale usando Elliot.

#4 I titoli degli episodi: tutti i titoli richiamano concetti o terminologia tecnica appartenente al mondo hacker e al linguaggio informatico, ma con un doppio senso che riguarda la vita del protagonista Elliot. Ad esempio, la terza puntata è intitolata eps1.3_da3mons.mp4. Daemons è un programma e si riferisce anche ai demoni interiori di Elliot. Inoltre, i titoli sono scritti in una forma che ricorda i file o i torrent che troviamo in rete, con l’estensione(.mp4 o .mov) e con il numero progressivo che ricorda le varie versioni degli aggiornamenti dei programmi(1.3 si riferisce al terzo episodio della prima stagione).

#5 Storytelling: Mr Robot è tutto raccontato dal punto di vista di Elliot: è attraverso i suoi occhi che vediamo la storia evolversi e tutto quello che noi sappiamo è ciò che lui sa…ad esempio, la E Corp, la multinazionale che Elliott dovrebbe proteggere ma che lui ritiene responsabile di tutti i mali del nostro mondo, è chiamata da tutti Evil Corp, proprio così la chiama Elliott. Del resto, è la sua storia. C’è anche un sacco di sesso, droga, rock ‘n’ roll. Al termine di ogni episodio non vedrete l’ora di iniziare il prossimo episodio.

#6 Cosa dà il via alla storia? La E Corp subisce un attacco informatico da un gruppo di hacker che si fa chiamare Fsociety. L’attacco si chiama RUDY(un termine tecnico per un DoS-Daniel of Service) e nel virus Elliot trova un messaggio in un file che si chiama Don’t delete me.

#7 Sempre più Dark: con il passare della stagioni, anche se siamo solo alla seconda stagione per il momento, i nuovi episodi saranno sempre più dark.

#8 Tyler Wellick: ambisce a diventare il più giovane Chief technology Officer della E-Corp, il grande mostro a più testa a cui Elliot imputa la responsabilità della morte di suo padre, ed è disposto a tutto pur di occupare quel posto, persino a macchiarsi le mani di sangue. Dietro e accanto a lui la moglie Joanna, anche lei priva di qualsiasi remora pur di sedersi accanto a chi conta veramente. Anche se all’inizio viene visto come un nemico da Elliot, alla fine tra i due ci saranno più somiglianze che differenze , tanto che saranno entrambi responsabili e testimoni del grande attacco informatico che manderà in tilt l’America e non solo.

# 9 Più spazio alle forze dell’ordine: vedremo l’attrice Grace Gummer(figlia di Meryl Streep) unirsi alla serie in veste di agente FBI sulle tracce dell’Evil Corp hack che Elliot sta orchestrando.

#10 fsociety: l’arma che la fsociety ha a disposizione è così potente da essere in grado di riscuotere intere economie. L’obiettivo della fsociety e Elliot: liberare le persone, la gente comune dalle catene, partendo da ciò che rende schiavi più di ogni altra cosa, il denaro.

Vi consigliamo vivamente di seguire questa fantastica serie televisiva…magari scoprirete nuovi metodi per hackerare un computer o altre apparecchiature elettroniche. Vi diamo appuntamento alla settimana prossima con nuovo articolo.

A cura di Milena Palazzo

Commenti su Facebook
SHARE