Patologie da serie tv: Merlino

954

[Attenzione spoiler su tutte le serie]

Appassionati di serie tv voglio i vostri occhi e anche le vostre orecchie incollati sullo schermo! Ecco magari non letteralmente che se no poi lo dovete pulire. Questa volta tocca agli inflippati con le serie fantasy. Ebbene sì potete finalmente smettere di sentirvi degli sfigati, o almeno potete sentirvi sfigati in compagnia.

Queste cosucce con maghi, streghe e draghi hanno smesso di essere favole per bambini e sono diventate cose da grandi. Ora siete degli ometti veri.

Dovreste aver ormai capito di che cosa parleremo: twilight? Ho detto per grandi! Supernatural? Ho detto maghi! Ma certo! Merlino, serie prodotta dalla BBC – great job guys. E chi se no, il vecchio barbuto. E qui sta la sorpresa, parla del mago sì, ma di quando era ancora un vispo garzoncello e del suo arrivo a Camelot. Merlino è un giovane maldestro e ancora lontano dal traguardo finale del più grande mago di tutti i tempi. Insomma un piccolo e coccoloso Harry Potter al posto dell’incartapecorito Silente. Ma non perdiamoci in un bicchiere di brumele. Ecco le cose che non puoi non aver pensato se hai amato anche tu lo sbarbatello dagli occhi magici.

#1 Ma come? L’unico vecchio che si avvicina a mago Merlino com’era nella spada della roccia è Gaius! Sapiente è sapiente, ma questo qui la magia nun-ce-l’ha!

#2 E il più grande mago di tutti i tempi sarrebbe uno sbarbatello testardo che si cacciava nei guai ogni cinque minuti? Seriously? Beh allora c’è speranza anche per me.

#3 Guarda Merlino, beh dai alla fine ha il suo fasci……..e quel biondino chi è? Ho appena cambiato idea, preferisco Artù.

#4 Ma quel fracassaballe di Uther non è ora che muoia? E poi (dopo una lunghissima attesa piena di false speranze)  muore davvero. Le lacrime di Artù un po’ ti fanno dispiacere, ma la debolezza dura pochi secondi.

#5 Perché Morgana? Perché? Sei così bella e coccolosa all’inizio! Perché mi devi dare l’incombenza di provare fastidio per te? È faticoso. Su fai la brava dai, lasciami stare Merlino.

#6 “Testa di fagiolo”! Seriamente? Acciderbolina che insulto pesante! Mi aspettavo di meglio da un grande mago.

#7 Ginevra, Ginevra, Ginevra. Non hai mai letto cenerentola? Non sfidare la sorte più di quanto tu non stia già facendo. Dai, lascia stare Lancillotto.

#8 La bruttezza degli ultimi dieci secondi del finale è direttamente proporzionale alla grandiosità della serie intera. No ma seriamente? Si può far finire così? Fatemi parlare con chi ha scritto lo script! Subito! Si era addormentato?

#9 Il finale merita due punti: lacrime, sangue e stridore di denti. Ma soprattutto lacrime: non-può-essere-morto! Nooo! Lacrime in aggiunta ad altre lacrime quando realizzi che un seguito non ci sarà.

#10 Fighi i suoi occhi magici! Fanno anche rumore! Rifallo! Rifallo!

#11 In a land of myth and a time of magic, the destiny of a great…dai ammettilo! Anche tu la stai leggendo con il vocione epico! E poi lo so che la stai continuando. Non ti preoccupare, anche io la so a memoria.

#12 Poi li vedi nella realtà e l’eterno dubbio che ha creato faide decennali ritorna: Colin Morgan o Bradley James, Bradley James o Colin Morgan. Ma in fondo perché scegliere?

#13 Non so che scrivere, ma il numero tredici meritava di essere citato in una serie piena di pregiudizi del medioevo. Alla faccia tua Uther! Peccato che non sia anche venerdì.

Non siate sciocchi e seguiteci ogni martedì o vi facciamo fare la fine di Uther quando ha sposato lady Katrina aka piedi di troll. Trolololol. E ce la rideremo, come Merlino!

a cura di Noemi Sudati

Commenti su Facebook
SHARE