Avete presente quando termina una relazione e i ricordi vi offuscano la mente e ogni cosa che fate o vedete vi riporta alla memoria vecchie foto scattate prima che tutto finisse?! Poi puntualmente, dopo aver superato il momento di pausa obbligata d’introspezione per conoscervi meglio, d’improvviso ritorna l’energia per rimettersi in gioco e vi si associa anche una presa di coscienza matura che fa comprendere che il cambiamento parte esclusivamente da voi stessi. Questo è lo stesso percorso che ha caratterizzato la rinascita creativa de I Sospesi e che descrivono con il testo e le melodie del loro singolo di debutto “Le Nostre Foto”, uscito il 9 novembre.

Biografia

Dopo una prima fase di sperimentazione avvenuta nel 2016, Emanuele Salvi (chitarra e voce), Daniele Briganti (basso) e Alessio Del Ben (batteria) decidono di rimettersi in gioco completamente da zero con il progetto alternative rock: I Sospesi. La band, dopo aver consolidato questo trio e aver deciso una linea musicale più concreta, sparisce completamente da ogni piattaforma sociale per poi comparire nuovamente con il suo singolo di debutto. Il loro tratto distintivo però rimane comunque nei testi, in cui raccontano il difficile passaggio tra la spensieratezza adolescenziale e il sopraggiungere delle responsabilità in età adulta.

Le Nostre Foto

Il singolo registrato in EDAC studio da Davide Lasala e Andrea Fognini e prodotto da Giorgia D’Eraclea (Giorgieness), si presenta come una presa di coscienza sul tempo, nello specifico su ciò che è passato, per poi arrivare all’accettazione delle cose che rimangono così come sono. Il testo infatti parla di foto che vengono bruciate, un po’ per riferirsi al passato come qualcosa destinato a rimanere tale ed impossibile da rivivere e che quindi bisogna reagire e andare avanti, come condivide la band stessa. Nel singolo si sente la voglia de I Sospesi di riprendere in mano gli strumenti e produrre qualcosa di nuovo, ma che non va ad ignorare il percorso fatto finora, compresa la breve fase di quartetto vissuta tra il 2016 e il 2017. Musicalmente le note della chitarra si adattano perfettamente al testo della canzone, sottolineando ancora una volta la voglia della band di tornare sulla scena musicale in maniera più consapevole e matura.

I live nelle prossime date:

23/11 Bebop @ Como (+ Amandla)
15/12 Club27 @ Milano (+ Roberto Casanovi)
04/1 Joshua Blues @ Club di Albate (CO) (+ Gli Occhi degli Altri)
10/1 Red Queens @ Bregnano

Per saperne di più su Sospesi:

Facebook

Instagram

 

A cura di Elisa Zampini

Commenti su Facebook
SHARE