Questa settimana ci buttiamo sul rap presentandovi gli Era Serenase.

Biografia: Gli Era Serenase nascono nell’estate del 2014, per scherzo. I cugini, Davide “Sfera” Brancato (rapper e songwriter) e Serena “Serenase” Gargani (cantante, beatmaker e videomaker), decidono di scrivere, registrare e girare il video della canzone Minyponi nel giro di due giorni, quasi per scommessa. Il risultato è divertente e nei mesi successivi escono su YouTube con altre due canzoni, Cartongesso e Crystal-ball, l’ultima delle quali li porta tra i 5 selezionati della categoria rap/hip-hop del concorso per cantautori “Genova per voi” nel 2015. Dopo questa esperienza decidono di dedicarsi al loro primo album, chiusi nella loro casa in campagna tra orto, galline e capre, la MusicFarm. Il disco uscirà per l’etichetta Prisoners Records, in collaborazione con StudioOstile e Greenfog.

CRYSTAL BALL – Recensione: L’album del duo genovese può definirsi come una delle migliori ricette presentate ultimamente nella scena italiana. Gli ingredienti sono testi che unisco ironia e cinismo e basi che attingono a piene mani dall’electropop con forti richiami agli anni ’80. Il punto che più si apprezza del duo genovese è l’abilità di utilizzare dei significanti fruibili ed entrati nella cultura pop contemporanea (miglior esempio è Alberto Angela), sui quali viene innestano tutta la loro ricerca di originalità. Nelle loro canzoni e nei loro video è fortissima la ricerca di un significato riconducibile solamente a gli Era Serenase, ma ciò non risulta calato dall’alto né di difficile lettura. La scioltezza nell’esprimersi è la miglior qualità della novità portata dai due cugini.

Tracklist:

  1. Cartongesso
  2. Febbre Alta
  3. Crystal Ball
  4. Letargo
  5. La Morte Spiegata ai Bambini
  6. Fossili ft. Dutch Nazari
  7. L’amore Spiegato ad Alberto Angela
  8. Veleno ft. Albe Ok
  9. Minipony
  10. Fantasma ft. Andrea Ceccon, Cuccioli Morti

Contatti:
YouTube
Facebook
Spotify

A cura di Andrea Predieri

Commenti su Facebook
SHARE