Partiamo subito con un bello sprint per questo inizio settimana! La rubrica “New Artist” oggi presenta il suo protagonista: è il giovane Nicola Lombardo con il suo singolo “Mattino”!

Biografia: Nicola Lombardo nasce il 12 settembre 1995 e sin da piccolo inizia ad avere una forte passione per la musica, abbozzando all’età di dieci anni i suoi primi testi musicali. Nel 2014 scrive e autoproduce il suo primo album My Blue Side, quasi interamente in inglese, dove i veri protagonisti sono un pianoforte e la sua voce. L’album diventa quel passaporto che gli permette di poter realizzare un remix della title-track con Dj Yamppier e Felav e di affermarsi come autore scrivendo il brano “Grovigli” di Daniele Azzena. Nel 2018 Nicola firma per Bianca Dischi e pubblica il suo singolo “Mattino”, un’anticipazione dell’album al quale sta lavorando.

Il singolo- “Mattino”: è un pezzo dreampop soft e raffinato che abbraccia la sfera itpop italiana. È una canzone che ha i colori del crepuscolo, del dormiveglia e della non realizzazione di quello che sta accadendo intorno. È un viaggio onirico dove a muoversi non è un corpo ma quella parte di noi evanescente che non è tangibile. «Mattino” è una storia vera di un risveglio apparentemente come tanti altri» , dice il cantautore, «eppure non ero così calmo da un po’. Ho avuto il tempo di guardarmi attorno, godermi quella serenità e appuntarmi i primi versi della canzone sulle note del telefono. Ho finito di scriverla poche ore dopo».

Il video: Diretto da Paolo Maneglia e scritto insieme a Fabio Carta, il videoclip vede la protagonista, Camilla Ciani, ballare per tutta la stanza, come per ingannare il tempo mentre attende che il sonno arrivi e le permetta di riposare. Fa rivivere la diffusa sensazione di non riuscire a dormire e restare a osservare, proprio malgrado, la calma addormentata di ciò che ci circonda.

per saperne di più su Nicola Lombardo:

Facebook

Instagram

A cura di Francesco Di Mento

Commenti su Facebook
SHARE