Mecna @ Circolo Magnolia

882

Al Circolo Magnolia di Segrate sabato 9 Aprile si è svolta l’ultima data del LASKA Tour di Mecna accompagnato da Alessandro Cianci e Iamseife.

Le cose per Mecna stanno girando molto bene: il concerto al Magnolia ha fatto il pienone nonostante sia la seconda volta a Milano per lo stesso tour. La folla è calda, entusiasta, unita in uno stesso coro che per tutto il concerto intonerà le canzoni. Mecna parte sul tranquillo rompendo il ghiaccio con 9:30 per poi seguire con un tono più acceso, è infatti il turno di Sul Serio e Kryptonite, due brani per gli affezionati appartenenti agli album precedenti ma che continuano a fare il botto. Di LASKA canta Male di me e la hottissima Faresti con me.

In un clima primaverile che preannuncia una calda estate viene urlato dal palco un “fanc-lo all’estate!”: è l’ora della malinconica 31/07 che raccoglie il pubblico in unica dolce ballata. Mecna però è bravissimo a cambiare i toni alla serata infatti l’atmosfera si incupisce e parte il dissing di La pagherai.  Segue Servirà una scala, ma il culmine viene raggiunto con Pace appartenente all’album LASKA, il pubblico la conosce bene e stasera tutti noi vorremmo essere portati dove il sole non c’è.

 Dopo Cerotti Corrado ci regala Nessuno Ride un inedito. Il concerto prosegue in un mix di brani rappresentativi di quello che è stato il percorso del rapper fino ad oggi, seguono Non ci sei più di LASKA che anche se in quell’istante ci troviamo di fronte a Mecna la testa ci parte per mille viaggi. Areoplani e Senza Paracadute omaggi di Disco Inverno del 2012 sono le successive ed  infine Super. Il clima acquisisce un altro colore appena vengono intonati i primi secondi di 31/08 probabilmente uno dei pezzi migliori di LASKA, l’impatto sul pubblico è evidente. Il concerto prosegue e viene annunciato che il prossimo pezzo è come un “dissing nel dissing” si tratta di Non dovrei essere qui,  successivamente Fatto così e Favole. A questo punto della serata Corrado si cimenta in un freestyle che trova risposta nella folla. La serata finisce con Le cose buone e a seguire di nuovo un regalo per tutti noi il suo inedito, che chiude la serata lasciandoci assaporare che cosa ci aspetta per il futuro.

Mecna prima di lasciare il palco, esaudisce il desiderio e canta l’ultimo pezzo,  “Taxi”, poi prende quell’ultima corsa che lo porterà verso l’uscita del prossimo progetto. E noi aspettiamo.

La serata prosegue a ritmo di hip hop coi ragazzi di FRESH PRINCE NIGHT.

a cura di Sara Palumbo

Commenti su Facebook
SHARE