#labellezzapassadame: 25° Edizione delle Giornate FAI di Primavera

116

“Primavera non bussa
lei entra sicura
come il fumo
lei penetra in ogni fessura,
ha le labbra di carne,
i capelli di grano
che paura, che voglia
che ti prenda per mano.
Che paura, che voglia
che ti porti lontano.”

Ha ragione Faber, la primavera è impetuosa, non bussa mai alla porta, arriva sicura, imponente, magnetica, perché sa che tutti l’attendono trepidanti, desiderosi di farsi rapire da lei ancora una volta. Quest’anno inoltre, per la primavera è un anno più importante degli altri, è un anno di grandi festeggiamenti e di ricordi speciali da raccontare.

Vi chiederete sicuramente il perché, beh la risposta è molto semplice: anche quest’anno tornano le Giornate di Primavera, il weekend di marzo, durante il quale il FAI, ossia il Fondo Ambiente Italiano, festeggia l’arrivo della stagione più bella dell’anno, aprendo al pubblico centinaia di beni straordinari in tutto il Bel Paese, raccontando non solo la loro incredibile storia, ma anche e soprattutto sensibilizzando tutti i partecipanti sull’importanza della loro tutela e valorizzazione.

Quest’anno però le Giornate di Primavera del FAI, le GFP per gli addetti ai lavori, hanno deciso di superare se stesse. Perché? Perché i prossimi sabato 25 e domenica 26 marzo dalle ore 10 alle ore 17, le GFP festeggeranno la loro 25° edizione! Venticinque anni di successi, di obbiettivi raggiunti, di lavoro appassionato di quelli che sono i suoi oltre 300.000 volontari in tutta Italia. Quest’anno più che mai il FAI ha deciso di superare se stesso aprendo ai suoi visitatori oltre mille porte di luoghi straordinari, una sorta di “Playlist dei Grandi Successi” di questo primo quarto di secolo da festeggiare.

Ancora una volta la Lombardia si distingue ed è protagonista, poiché, grazie al lavoro operoso, il grande impegno e, soprattutto, la grande passione del FAI-Regione Lombardia e delle singole Delegazioni Provinciali, la nostra regione sabato 25 e domenica 26 marzo aprirà al pubblico ben 163 beni. Un primato, un grande traguardo che simboleggia quanto l’entusiasmo e la volontà di sensibilizzare e rendere partecipe il pubblico della mission di tutela e valorizzazione della Fondazione siano oggi più vivi che mai.

La città di Milano partecipa all’evento con 25 aperture fantastiche attraverso le quali si è cercato di racchiudere lo spirito della città e dei milanesi. Lo spirito di una Milano capace di costruire per il bene comune, attraverso istituzioni pubbliche e private, ma soprattutto con il contributo dei singoli. Grazie a più di 600 Volontari ed a quasi altrettanti studenti del progetto Apprendisti Ciceroni si apriranno le porte di luoghi differenti eppure accomunati dall’essere parte di una forte identità territoriale. Quest’anno sono previsti anche eventi a sorpresa, organizzati dal FAI, Delegazione di Milano, all’interno delle 25 aperture, per rendere più che mail il visitatore protagonista e testimone della bellezza del nostro straordinario patrimonio. Tutti sono chiamati a diventare testimoni di bellezza chi con un sorriso, chi con una foto, chi con un’iscrizione, una donazione alla fondazione o con la richiesta di diventare volontari. Grazie alle GFP, il FAI e i suoi volontari hanno la possibilità, attraverso il loro entusiasmo e il loro impegno, di far conoscere al pubblico la grande importanza della mission della Fondazione, invitandolo ad entrare a farne parte, coinvolgendolo e incantandolo grazie alla bellezza e allo stupore, che solo il nostro Bel Paese è in grado di riservarci.

Quest’anno partecipate anche Voi a questa grande Festa, diventate, come in una vera e propria staffetta, testimoni di bellezza. Perché questo è lo scopo di questa 25° edizione delle Giornate FAI di Primavera: ossia farci comprendere che se vogliamo amare, proteggere e valorizzare il nostro patrimonio, tutto parte da noi. Tutto inizia quando la “bellezza passa da noi” e non ci lascia più andare. E fidatevi, se la Bellezza vi sfiora anche una volta soltanto, la vostra vita cambierà radicalmente e sarà impossibile non volerne diventare un testimone attivo.

Il FAI Delegazione di Milano e il FAI Giovani Milano vi aspettano sabato 25 e domenica 26 marzo per Festeggiare con Voi dalle ore 10 alle ore 17, orario rispettivamente del primo e dell’ultimo ingresso.
Consultate il sito www.giornatefai.it per conoscere tutte le aperture milanesi e italiane e se volete partecipare anche postando foto sui social network, diffondete l’hashtag #labellezzapassadame.

A cura di Francesca Maria Montanari

Commenti su Facebook
SHARE