GLI ANNI DEL VIETNAM/ 40 ANNI DOPO

730

A cura di Teresa Bottai

Dal 31/3/2015 al 30/4/2014

La guerra del Vietnam è stata una guerra diversa da tutte le altre, per le vittime che ha fatto, per la durata infinita, per il grande eco che ha avuto in tutto il mondo e per la ferita enorme che ha lasciato nel popolo americano. Una guerra mai dichiarata, che non ha una data d’inizio né una data di fine e che è stata subito rimossa e dimenticata, soprattutto dagli americani.

Solo con gli anni il cinema è tornato a rivisitare quella storia, ogni volta in modo diverso.

Si inaugura, così, martedì 31 Marzo alle ore 20.30 Gli anni del Vietnam/40 anni dopo, la rassegna cinematografica dedicata al quarantesimo anniversario della fine della guerra in Vietnam. L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD) e curata da Giandomenico Curi, è realizzata in collaborazione con la Casa del Cinema di Roma, il Bif&St e l’Istituto Luce, e si svolgerà dal 31 marzo al 30 aprile 2015 presso le sale della Casa del Cinema a Villa Borghese.

A 40 anni dalla fine della guerra, il cinema, e in particolare quello documentario, può essere uno strumento utile per raccontare di nuovo quello che è successo. La rassegna impegnerà le energie dell’ AAMOD fino al 30 aprile 2015 (data che richiama il 30 aprile 1975, giorno in cui gli ultimi americani furono costretti ad abbandonare Saigon), ed ha l’obiettivo di continuare un lavoro d’informazione, fondamentale soprattutto per le nuove generazioni.

Nel progetto sono stati individuati diversi campi di intervento e di iniziative: le Scuole Secondarie, l’Università, i Municipi, le Sale Cinematografiche, il Festival di Bari, rassegne e retrospettive a Roma (la Casa del Cinema a Villa Borghese) e in altre città (Milano, Cagliari, Napoli, Bologna). Situazioni diverse, per le quali sono stati messi a punto materiali diversi, a cominciare da quelli dell’Archivio, numerosi ma non tutti utilizzabili. Proprio per questo sono stati ricercati altri film, in gran parte inediti in Italia. Si tratta di film vietnamiti, dei quali è stata realizzata un’edizione in lingua italiana e una pubblicazione che accompagnerà la rassegna.

In programma 33 film divisi in 8 programmi tematici: martedì 31 Marzo Giornata Ivens; mercoledì 7 Aprile Dietro le quinte di Hollywood “vietnamita”; mercoledì 14 Aprile Giornata Santiago Alvarez; martedì 21 Aprile Cinema vietnamita al tempo della guerra; giovedì 23 Aprile I documentari “militanti” italiani; martedì 28 Aprile Il Vietnam e il cinema francese; giovedì 30 Aprile USA: le tante facce della guerra; giovedì 30 Aprile Vietnam giornata GREGORETTI.

Commenti su Facebook