New Artist: Giuliano Vozella

789

Questa settimana vi presentiamo Giuliano Vozella.

Biografia: Giuliano Vozella è un giovane chitarrista, songwriter che inizia nel 2011 il suo percorso solista, animato dalla ricerca del giusto equilibro tra le potenzialità del suo strumento e quelle della sua voce. Con uno sguardo al cantautorato americano. Compone e scrive musiche e testi di tutte le sue canzoni, stilisticamente direzionate verso il folk/blues.
Nel febbraio 2012 pubblica il suo primo album ufficiale da solista intitolato “Notes Through The Years”, con la co-produzione di IfeelAfricanOl’ e Valerio Vozella.
A due anni di distanza, progetta e realizza il secondo disco a suo nome, “Ordinary Miles”, pubblicato dall’etichetta Workin’ Label e distribuito da IRD, la cui uscita è attesa a marzo 2014. Il disco sviluppa un linguaggio musicalmente più ampio e accurato; 10 Tracce in lingua anglosassone che spaziano dal folk, blues, jazz, composte scritte e arrangiate da Giuliano per un organico che alla base presenta una sezione in Trio, Giuliano chitarra e voce, Alessandro Grasso al basso e contrabbasso Michele Ciccimarra alla batteria. Hanno arricchito il sound dell’intero lavoro discografico, archi, fiati, strumenti a percussione, pianoforte e hammond. Non mancano le collaborazioni con vari musicisti che Giuliano ha avuto modo di conoscere durante il suo percorso: Carolina Bubbico, Matteo Terzi, in arte “Soltanto”, Sebastiano Lillo, Vincenzo Guerra, Eliana De Candia, Benito Turturro.

Discografia:
2012 – Notes Through The Years
2014 – Ordinary Miles

Ordinary Miles: prodotto da Workin’ Label e distribuito da IRD, è un disco carico di riflessioni su ciò che ci circonda quotidianamente. È un disco che invoglia alla continua ricerca di un proprio percorso da seguire, superando gli ostacoli che si interpongono tra noi e il nostro cammino, apprezzandone ogni momento. In un periodo pieno di incertezze ciò che la natura ci regala con i suoi scenari può darci la giusta carica per continuare. Così come rompere la nostra routine quotidiana – in un contesto urbano e frenetico – può migliorarne sostanzialmente la nostra vita. Ordinary Miles è il viaggio, il cammino costante, è il mezzo, in musica, per arrivare alla vetta del nostro obiettivo.”

Noi vi regaliamo un piccolo assaggio dell’album…buon ascolto!

 

 

 

Commenti su Facebook