New Artist: Frank Sinutre

366

Il New Artist di questa settimana è Frank Sinutre.

Biografia: Il progetto Frank Sinutre, nasce nell’aprile 2011 presso l’associazione culturale la Saletta di Sermide (MN), e più precisamente sul pianerottolo delle scale che divide 2 sale prove: la prima dei “Bianconiglio” e la seconda de “La fabbrica di vapore”. Alla prima band appartiene il chitarrista K e alla seconda appartiene Isi, ingegnere di laboratorio presso una fabbrica di filtri, chitarrista e dedito alla musica elettronica. E’ su questo pianerottolo che divide le sale prove di queste 2 band sermidesi che Isi e K iniziano a collaborare insieme in un progetto che diventerà qualcosa, poi altro, e poi altro ancora…
Iniziano scrivendo pezzi sottoforma di narrazioni musicali: ai racconti di K che usava nelle newsletter con i Bianconiglio, viene aggiunta la musica, vengono registrati 4 pezzi in tutto. Isi si dedica alla parte elettronica e non solo (Synth r3, Reactable, Vocoder, drum machine acustica, banjo), mentre K lavora sugli strumenti (chitarra, basso, batteria, percussioni e voce). Fra l’altro Isi, ingegnere 27 enne e papà di una bambina di 6 anni è anche un costruttore di strumenti elettronici: ha costruito prima il reactabox con webcam ad infrarossi, e in seguito una drum machine acustica (una scatola in legno con dei martelletti comandati da dei piccoli arduino che picchiano su diversi materiali in base alla programmazione fatta su un sequencer digitale sul pc) che usano durante i live; l’opzione di lasciare in base le narrazioni apriva la strada ai discorsi diretti fatti dai personaggi stessi della storia, l’utilizzo di più voci narranti.
Dopo questo primo periodo di esperienze i Frank Sinutre ricevono l’incarico di scrivere la colonna sonora de “La colpa della leonessa”. Da questo primo lavoro ne scaturisce un primo cd autoprodotto con tutte le tracce de “La colpa della leonessa”, registrato, prodotto, mixato e masterizzato dai Frank Sinutre presso gli studi della Saletta di Sermide. E anche un videoclip.
La line up dei Frank Sinutre comprende Isi Pavanelli ai synth, alle programmazioni, al reactable (uno strumento elettronico che funziona con una webcam ad infrarossi costruito da Isi), al vocoder e alla drum machine acustica. E Michele K. Menghinez a chitarra, basso, batteria, percussioni e voce.
Ultimato il lavoro de “La colpa della leonessa soundtrack” hanno successivamente realizzato dei remix per Hendrix Dj di Slam Jam.
Hanno collaborato con Elena Tioli per la realizzazione di musiche inserite in servizi per il canale sky “Roma Channel”.
In questo momento hanno ultimato il loro secondo album Musique pour les poissons registrato, mixato e masterizzato, e il regista Giovanni Tutti ha già realizzato un fantastico video in stop motion (tempo di lavorazione 6 mesi…anche se le prime stime grossolane indicavano un tempo di 2 notti) su una delle tracce (Someone’s dub) di questo secondo lavoro che di fatto anticipa l’uscita del disco che è stato pubblicato negli States per System Recordings il 25 marzo 2014.

Commenti su Facebook
SHARE