BOOMBOX MEETS…FAST ANIMALS AND SLOW KIDS (VIDEO)

1542

Nuova intervista per Boombox!

Questa volta abbiamo incontrato i perugini, FASK (Fast Animals and Slow Kids).

Nel 2007 abbiamo fatto una prima prova in quel di Perugia, la nostra città natale.
Nel 2008 abbiamo fatto qualche concerto vicino casa costringendo i nostri amici a sorbirsi ogni singola data perché “suonare davanti a nessuno fa schifo”.
Nel 2009 abbiamo fatto uscire un primissimo ep chiamato “Questo è un cioccolatino” per la To lose la track del buon Luchi Benni. Che iddio lo mantenga sempre così benevolente.
Nel 2010 abbiamo vinto Italia Wave in maniera del tutto casuale ed immeritata. Inizia il periodo dei primi concerti fuori regione di spalla a molte band italiane.
Nel 2011 registriamo il nostro primo disco chiamato “Cavalli” grazie a quel gruppo di scappati di casa che sono gli Zen Circus. Cavalli esce per la loro etichetta: la Iceforeveryone.
Nel 2012 registriamo il nostro secondo disco chiamato “Hybris” dentro un primordiale “macchione studio” ed iniziamo un tour che si conclude con la bellezza di 105 date in giro per lo stivale.
Nel 2014 registriamo il nostro terzo disco chiamato “Alaska”, un disco freddo come un solero al mojito a gennaio.

Oh lettore, nota bene: il senso di disgusto che provi nel leggere questa insulsa biografia è direttamente proporzionale al profondo lassismo che caratterizza i Fast animals and slow kids.”

Commenti su Facebook