AMPLI-FHON GOES TO BERLIN

548

a cura di Valentina Aiuto

Secondo la tradizione, la domenica è il giorno in cui mi lamento e mi deprimo perché non c’è nulla da fare. Da un po’ di tempo a questa parte, pare se ne stia creando una nuova, andare all’Ampli-fhon ad ascoltare un po’ di band, passeggiare tra bancarelle e assaporare un buono spritz. La scorsa domenica, l’evento che sta ormai attirando sempre più gente presso “La Cartografia”, si è confermato ancora una volta un’ottima scelta.
Raggruppati un po’ di amici, ci siamo recati alla location curiosi di conoscere i nomi degli artisti che si sarebbero susseguiti. Si, perché, visti i gusti degli organizzatori puoi stare tranquillo che la musica sarà di qualità, ma fino a quando non sei là o almeno fino a qualche ora prima, non hai idea di chi salirà sul palchetto allestito per l’occasione. Per farla breve, si tratta di un secret party. Questa volta ad intrattenere il pubblico erano Felidae Trick, Missincat e Il Fieno. Tutti artisti fortemente legati alla città di Berlino che, dalle 19 alle 22 circa, ci hanno fatto sentire la bellezza di quella città, con le loro note avvolgenti e affascinanti.
Per non farsi mancare nulla, ad anticipare i live, c’è stata anche una presentazione dei libri sulla musica indipendente italiana “Fuori dalla Riserva Indipendente” e “Riserva Indipendente”, ad opera dell’autore Francesco Bommartini. Come al solito, non è mancata la possibilità di fare barba e capelli con un’offerta libera, grazie al Barber Shop. In più, Sylvia K, illustratrice di Amanda Palmer, ha esposto le sue creature, e ilovesquirting.it ha presentato il Il dietro le quinte del mondo del rock e delle groupie.
Ad incorniciare il tutto, i mercatini vintage e il chioschetto che preparava i panini più buoni del mondo (almeno a guardarli, perchè non avevano pane gluten free, maledetti ☺).
Insomma, adesso non mi resta che aspettare il loro prossimo evento per togliermi di dosso l’aria da “mi deprimo, mi lamento” e godermi una domenica all’insegna del divertimento.

Commenti su Facebook
SHARE