Unica data italiana per l’artista canadese Allie X, quella di giovedì 14 settembre al Serraglio di Milano, in tour per presentare il nuovo album CollXtion.

Il pubblico freme per l’attesa ma quando si accenda la tastiera, eccola entrare in scena, vestita di un abito nero semitrasparente, a lustrini, gli immancabili occhiali da sole scuri e un fiocco in testa. Semplice ma efficace, stravagante quanto basta per rendersi unica.

Non conoscevo questa artista fino a qualche giorno fa, devo ammetterlo, ma è sempre interessante ascoltare qualcosa di nuovo e di diverso dal solito (per lo meno per il mio di solito). È stata una rivelazione: bellissima voce e delle ottime sonorità.
La accompagnano una batteria e una chitarra ma si capisce benissimo che il centro della scena è lei.
Il pubblico estasiato canta tutte le canzoni e la prima fila scalpita per sfiorarle le mani; nonostante l’aspetto un po’ algido è molto calorosa e questo il pubblico lo percepisce in pieno.

A cura e ph di Silvia Macini

Commenti su Facebook