Pronti per qualche news cinematografica? Oggi il vostro Paperboy, vestito da coniglio in occasione della settimana pasquale, è pronto per recapitarvi ben 3 uova con all’interno delle belle sorprese. Ora, bando alle ciance e rompiamo insieme la cioccolata.

Il nuovo trailer di Sicario: Day of the Soldado
È tornato a mostrarsi il sequel di Sicario, successo di pubblico e critica, diretto all’epoca da un ancora emergente Villeneuve. Accantonata la regia del Canadese, in questo seguito saremo sempre proiettati nella sanguinolenta lotta al narcotraffico messicano ma a dirigere le danze ci penserà l’italianissimo Stefano Sollima, già autore di alcuni tra i film nostrani migliori: Suburra, A.C.A.B o delle serie di successo come Gomorra e Romanzo Criminale. Godetevelo!

The King, il nuovo lungometraggio di Netflix con Timothée Chalamet
È l’attore del momento, colui che ha conquistato tutti con la sua performance strepitosa in Chiamami col tuo nome, Timothée Chalamet è pronto a conquistarci nuovamente grazie a Netflix ed al suo nuovo progetto: The King. In questo film vestirà i panni del giovane principe che diventerà Enrico IV, in un riadattamento delle opere Shakespeariane. Ad affiancarlo ci sarà Joel Edgerton che vestirà i panni di Falstaff. Beh, non resta che aspettarlo!

Che fine ha fatto Tintin?
Nel lontano 2013 Steven Spielberg annunciava che Peter Jackson, terminata la trilogia di Lo Hobbit, avrebbe diretto il sequel de Le Avventure di Tintin – Il segreto dell’unicorno. Peccato solo che se ne persero le tracce. Ebbene, nella premier del suo nuovo film, Ready Player One, Steven Spielberg ha annunciato che nulla è perduto e che il progetto vedrà la luce non prima dei tre anni, con Jackson al timone e lui alla produzione. Ecco le parole di Spielberg: “Peter Jackson deve girare la seconda parte. Se tutto filerà liscio molto presto inizierà a lavorare allo script. Visto che per l’animazione del film ci vorranno due anni, fossi in voi non mi aspetterei di vederlo prima di altri tre anni. Ma Peter lo farà: Tintin non è morto”.

Lo strillone di Vox vi augura una buona Pasqua, sempre all’insegna dell’amore per il cinema!

A cura di Ennio Cretella

Commenti su Facebook
SHARE